Rainbow Six Quarantine

Dopo la presentazione avvenuta durante l’E3 2019 e in attesa dell’uscita fissata per un generico 2020, Ubisoft è pronta a darci un rimo assaggio di Tom Clancy’s Rainbow Six Quarantine, nuovo sparatutto tattico cooperativo per tre giocatori. Infatti, sono state aperte le prenotazioni per accedere alla versione beta su PS4, Xbox One e PC.

Se volete iscrivervi, è sufficiente andare sul sito ufficiale dell’editore e scegliere una piattaforma di riferimento (la beta sarà disponibile sia su PC che su PlayStation 4 e Xbox One). Una cosa da tenere in mente è che la prenotazione non dà subito accesso alla beta. Tuttavia, sarete fra i primi ad avere l’opportunità di accedervi quando sarà resa disponibile.

Da quando la modalità Outbreak ha stupito molti su Siege nel febbraio 2018, i giocatori hanno chiesto nuove modalità di gioco e sembra che Ubisoft abbia deciso di ascoltare questo feedback, anche se sotto forma di un nuovo titolo piuttosto che un aggiornamento al gioco.

Tom Clancy’s Rainbow Six Quarantine “è uno sparatutto tattico a squadre per 3 giocatori alla volta“. È sviluppato da un team di sviluppatori parallelo a quello che si occupa di Siege ma i collegamenti tra questo gioco e il suo predecessore sono parecchi. Dalle meccaniche di base alle sparatorie, passando per le tattiche e arrivando fino alla distruzione.

Seppur Tom Clancy’s Rainbow Six Quarantine sia stato annunciato solo su PS4, Xbox One e PC, vista la collaborazione con Google non escludiamo un suo arrivo anche su Google Stadia.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che sono stati aperti i pre-ordini per Watch Dogs Legion Collector’s Edition, l’edizione più completa di tutte.