Battlefield V

Se siete fans di Battlefield V e desiderate sapere quando sarà possibile accedere alla modalità Battle Royale, probabilmente rimarrete delusi di sapere che essa non verrà aggiunta se non nella primavera del 2019.

EA DICE ha pubblicato nel dettaglio la roadmap post-lancio per il suo sparatutto ambientato nella Seconda Guerra Mondiale e la famosa esperienza “BattleStorm”, ovvero la modalità Battle royale, indicando che arriverà come parte di un capitolo “Trial by Fire” a partire da marzo 2019.

Battlefield V, la modalità battle royale arriverà solo nella primavera del 2019 1

Il capitolo fa parte di un più ampio “servizio militare” di Battlefield V che inizierà  a dicembre. La prima fase (“Overture”, che dura fino a gennaio) porta una modalità Range di esercitazione a forma libera, una storia a giocatore singolo (“The Last Tiger”), personalizzazione dei veicoli e combattimenti in carro armato in Belgio.

Una seconda fase di “Lightning Strikes” (da gennaio a marzo) porterà all’operazione Combined Arms in cooperativa, al ritorno del gioco competitivo Rush e alla modalità Conquista a squadre. Oltre alla battle royale, l’uscita primaverile aggiungerà il teatro bellico della Grecia, una missione Combined Arms e una modalità multiplayer senza nome.

Considerando che giochi come PUBG e Fortnite sono popolari soprattutto per le loro modalità Battle royale e che altri giochi sparatutto come Call of Duty: Black Ops 4 possono già accedervi, potrebbe non essere stata una scelta molto saggia quella di EA di far esordire la modalità su Battlefield V solo fra qualche mese.