Windows 10 Fast Ring

Per Microsoft e per gli sviluppatori che si occupano del sistema operativo Windows 10 è stata una settimana molto impegnativa, visto che sono stati rilasciati diversi aggiornamenti non solo per il programma Insiders ma anche per le versioni stabili. In particolare, è stata rilasciata la nuova build 17728 nel Fast Ring e la build 14393.2396 per chi è nel ramo stabile.

Build 17728 del Fast Ring

Iniziando con l’analisi della nuova build 17728 nel Fast Ring, la più interessante in termini di novità, troviamo l’aggiunta del supporto all’applicazione Your Phone per Android, Lo scopo dell’app è permettere la gestione di chiamate e messaggi, l’accesso alle foto e ai tool di produttività direttamente da un computer Windows 10.

Stiamo portando la prima serie di funzioni all’app Your Phone per Windows Insider con un dispositivo Android. Scatta una foto sul tuo Android, guardala sul tuo PC. Puoi finalmente smettere di inviare le tue foto via email. Con l’app Your Phone, le foto più recenti di Android si sincronizzano automaticamente sul tuo PC. Hai bisogno di aggiungere una foto alla tua presentazione? Vuoi abbellire qualche selfie con qualche azione di Windows Ink? Basta un drag&drop.

Per iniziare questa esperienza, riceverai un’app di Microsoft che dovrai scaricare sul tuo telefono Android e seguire le istruzioni a video per l’installazione. Solo Android 7.0 e versioni successive sono compatibili con l’app.

Fra le altre novità della build di Windows 10 per il Fast Ring, legate soprattutto alle opzioni di accessibilità, troviamo:

  • Affidabilità: abbiamo apportato miglioramenti all’affidabilità.
  • Modalità di scansione: la lettura e la navigazione durante la modalità di scansione sono state migliorate. Anche la selezione del testo in modalità Scansione è stata migliorata.
  • Selezionando l’inoltro in Edge sono presenti alcuni problemi noti che stiamo studiando attivamente.
  • Avvio rapido: il collegamento nelle impostazioni per il riavvio di QuickStart dovrebbe ora funzionare in modo affidabile e verrà avviato dalla prima pagina di benvenuto.
  • QuickStart dovrebbe anche focalizzarsi più attendibilmente quando viene avviato Narrator, il che significa che esso dovrebbe iniziare a leggerlo automaticamente.
  • Fornire feedback: la sequenza di tasti per fornire feedback è cambiata. La nuova sequenza di tasti è Narrator + Alt + F. Funzionerà sia nei layout Standard che Legacy. Nota: il layout Legacy consente inoltre di utilizzare Narrator + E per inviarci feedback.
  • Sposta avanti, Sposta precedente e Cambia vista: quando si modifica la vista di Narrator su caratteri, parole, linee o paragrafi, il comando Leggi elemento corrente leggerà il testo di quel tipo di vista specifico in modo più affidabile.
  • Cambiamenti del comando della tastiera: la sequenza di tasti per Sposta all’inizio del testo è cambiata in Narrator + B (era Narrator + Ctrl + B), Sposta alla fine del testo è cambiato in Narrator + E (era Narrator + Ctrl + E).
  • Braille: utilizzo del comando braille migliorato quando si utilizza la chiave Narrator dal display braille.

Build 14393.2396

Le novità mostrate dal changelog di Windows 10 sono le seguenti:

Questo aggiornamento risolve un problema introdotto nell’aggiornamento di .NET Framework di luglio 2018. Le applicazioni che si basano su componenti COM non riuscivano a caricare o eseguire correttamente i file a causa di errori “accesso negato”, “classe non registrata” o “errore interno si è verificato per motivi sconosciuti”.

Nel caso Windows Update non vi avesse notificato la disponibilità dell’aggiornamento, potete procedere al download manuale da qui.