WD Ultrastar DC HC620 15 TB

Western Digital, da grande leader del mercato HDD quale è, ha un vantaggio non indifferente sulla competizione sia a livello consumer che a livello business. Non è un caso quindi che abbia appena stabilito il record per l’HDD meccanico già capiente al mondo. WD ha infatti presentato il modello Ultrastar DC HC620, un HDD da ben 15 TB che può contenere fino a 20 milioni di tracce musicali (metà catalogo di Spotify).

La nuova unità batte il modello da 14 TB che Western Digital ha annunciato lo scorso anno e la linea da 14 TB annunciata recentemente da Seagate. Lo scorso anno Seagate ha annunciato l’intenzione di rilasciare un disco da 16 TB nel 2018, il quale avrebbe superato le vecchie unità da 14 TB e il nuovo Ultrastar da 15 TB, ma da quel primo annuncio non se n’è più parlato.

Questo lascia la nuova unità Western Digital come il più grande disco rigido disponibile, anche se la compagnia non ha detto quanto costerà o quando vi sarà la possibilità di comprarlo (probabilmente mai in quanto WD tende a vendere queste enormi unità ai clienti aziendali che hanno bisogno delle massicce densità di archiviazione per applicazioni server e data center).

L’HDD Ultrastar DC HC620 da 15 TB di Western Digital è solo il più grande disco rigido magnetico; se si analizza l’ambito SSD, il cielo è praticamente il limite. Il più capiente SSD mai realizzato infatti ha una capacitò di ben 100 TB.