Samsung Galaxy Book S

Seppur non abbiano tanto successo come i suoi smartphone, i laptop Samsung con Windows 10 sono un vero e proprio concentrato di bellezza, eleganza e potenza. Il Galaxy Book 2 ha sorpreso molti in positivo e sembra proprio che il colosso coreano sia vicino al lancio del nuovo Samsung Galaxy Book S.

Il Bluetooth SIG ha infatti rilasciato la certificazione per il Samsung Galaxy Book S (numero modello SM-W767), il che significa che la presentazione ufficiale è abbastanza vicina.

Samsung Galaxy Book S vicino al debutto | Certificazione Bluetooth 1

Come al solito, la certificazione Bluetooth non rivela molto sull’hardware presente, a parte il fatto che supporrà lo standard Bluetooth 5.0. Tuttavia, la scorsa settimana un misterioso dispositivo Samsung è stato individuato su Geekbench con il nome in codice di “Galaxy Space”. Fare 2+2 e assumere che i due sono in effetti lo stesso laptop.

Dunque, pur non potendolo confermare al momento, è possibile che questo cosiddetto Galaxy Space possa essere lo stesso Galaxy Book S che ha ricevuto la luce verde dal Bluetooth SIG oggi.

Dal punto di vista software non dovrebbero esserci dubbi sull’utilizzo di Windows 10 (il dubbio potrebbe essere se nella versione Home o nella versione Pro). Inoltre, mentre il precedente test Geekbench per Galaxy Space non aveva rivelato il nome del chipset, aveva menzionato la presenza di una CPU ad otto core e con una frequenza di base di 2,84 GHz. Ciò suggerisce che il dispositivo potrebbe impiegare lo Snapdragon 855 o lo Snapdragon 8cx.

Samsung Galaxy Book S vicino al debutto | Certificazione Bluetooth 2

Se fosse così, ci troveremmo di fronte a uno dei primi laptop a utilizzare la piattaforma di nuova generazione di Qualcomm con modem 4G integrato (opzionalmente anche co modem 5G) che, rispetto allo Snapdragon 850, assicura il doppio delle performance in ambito grafico, un’efficienza energetica (grazie anche alla produzione a 7nm) migliore del 60% e la possibilità di supportare contemporaneamente due monitor HDR 4K HDR.