Computer

Qualcomm annuncia lo Snapdragon 8cx, il primo vero SoC per competere con le CPU Intel su Windows 10

Qualcomm Snapdragon 8cx

Oltre all’annuncio del nuovo SoC Qualcomm Snapdragon 855 con funzionalità 5G e pensato principalmente per gli smartphone Android, il colosso americano ha approfittato della sua conferenza alle Hawaii per presentare anche lo Snapdragon 8cx. Si tratta del primo vero SoC pensato per competere con le CPU Intel su Windows 10.

Mentre negli scorsi mesi sono usciti sul mercato laptop e 2-in-1 aventi SoC Qualcomm derivati da quelli per smartphone, il futuro sarà fatto da dispositivi aventi un SoC effettivamente pensato, sin dalle fondamenta, per Windows 10.

Fisicamente, è il più grande SoC che l’azienda abbia mai realizzato, con la CPU e la GPU più potenti che Qualcomm abbia mai ideato. Qualcomm dice che sarà il primo chip da 7 nm per una piattaforma PC, superando molte delle CPU Intel e facendo il più grande salto di prestazioni per uno Snapdragon di sempre.

Nonostante la potenza computazionale e grafica sia di primo livello, il vero focus rimane sempre quello della connettività e dell’autonomia. Qualcomm promette “incredibile durata della batteria” e connettività cellulare fino a 2 Gbps.

Quando si tratta di grafica, Qualcomm dice che la sua nuova GPU Adreno 680 Extreme nel SoC Snapdragon 8cx è due volte più veloce di quella del suo precedente Snapdragon 850 per laptop Windows. Il tutto avendo un’efficienza energetica (fornita dalla produzione a 7nm) migliore del 60% e la possibilità di supportare contemporaneamente due monitor HDR 4K HDR.

Un’altra caratteristica fondamentale è che questo è il primo SoC Snapdragon certificato per Windows 10 Enterprise. Come abbiamo notato a ottobre, quando i requisiti del processore sono stati aggiornati per l’aggiornamento di Windows 10 ottobre 2018, Snapdragon 850 è stato incluso per tutti gli SKU desktop ad eccezione di Enterprise. Ma mentre gli 850 non saranno ancora supportati, lo Snapdragon 8cx sarà.

Oltre agli ovvi benefici prestazionali, uno dei punti chiave è la sicurezza. Con modem 4G LTE integrato, gli utenti possono essere connessi ovunque si trovino senza le preoccupazioni che vengono presentate dalle reti Wi-Fi pubbliche, che sono spesso insicure. Dopo tutto, la connettività è sempre più importante in un mondo in cui sempre più aziende si stanno muovendo verso il cloud.

Considerando che la durata della batteria e il design sono leve imprescindibili oggi, stiamo portando le innovazioni a 7nm nel mondo PC, che consentono di ottenere le stesse capacità smartphone e trasformare drasticamente l’esperienza di computing” afferma Alex Katouzian, senior vice president and general manager of mobile for Qualcomm Technologies. “Essendo la più veloce piattaforma di sempre, Snapdragon 8cx permetterà di beneficiare di una esperienza di computing estremamente potente, senza rinunciare ad una importante durata della batteria e connettività multi-gigabit,il tutto racchiuso in un design sottile, leggero e divertente, sia per il mondo consumer che professionale

Fonte: Theverge, Neowin

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top