Microsoft Surface Pro 6

Gli ingegneri di Microsoft stanno lavorando a una serie di nuovi dispositivi da inserire sotto l’ombrello del brand Surface e, oltre al fantomatico Surface Phone di cui ormai sentiamo parlare da alcuni anni, all’appello troviamo anche un nuovo Microsoft Surface più economico rispetto alla variante Pro in commercio.

Questo nuovo Microsoft Surface più economico è stato appena certificato dall’ente americano FCC, per cui è lecito aspettarsi che la sua presentazione sia proprio dietro l’angolo.

La certificazione FCC menziona solo la presenza di un carica batteria a bassa potenza, il che si fa pensare alla presenza di una batteria meno capiente e, di conseguenza, a delle dimensioni inferiori. Sfortunatamente, questo è l’unico dettaglio che abbiamo per ora.

Nessuna informazione sulla possibile presenza di un SoC ARM, cosa che avrebbe molto senso in relazione ai molti investimenti fatti insieme a Qualcomm per sviluppare la piattaforma Windows 10 on ARM.

Un precedente rumor indicava che il dispositivo avrebbe avuto un display da 10 pollici, un design più arrotondato, una porta USB Type-C e un prezzo di listino di 400 dollari. Non è da escludere che vi sia anche una versione con a bordo la connettività LTE.

Un tablet Microsoft Surface conveniente potrebbe fare molto bene per il colosso di Redmond, soprattutto nei confronti dei Chromebook che stanno acquisendo sempre più popolarità (grazie soprattutto al supporto alle app Android e alle distro Liux).