Computer

Asus al lavoro su un laptop Windows 10 ARM con SoC Snapdragon 1000

Asus NovaGo

Microsoft e Qualcomm hanno lavorato duramente per far si che Windows 10 sia compatibile con le CPU ARM presenti nei SoC Snapdragon, tanto che sono già in commercio laptop con a bordo lo Snapdragon 835 e a breve vi saranno modelli con lo Snapdragon 845. Tuttavia, l’idea di Qualcomm è di creare una linea di SoC interamente dedicata ai laptop Windows 10 denominata Snapdragon 1000 e uno dei primi partner potrebbe essere Asus.

Dal 2013, Qualcomm ha messo in evidenza 4 linee di SoC principali sotto il brand Snapdragon: 2xx per la fascia bassa del mercato, 4xx pensato per i telefoni di fascia medio bassa, 6xx pensato per i dispositivi di fascia media (e ulteriormente esteso con la nuova linea 7xx) e 8xx per le ammiraglie.

Ci sono poche informazioni su Snapdragon 1000 al momento, ma sembra che non sarà un successore dell’attuale Snapdragon 845 o un’estensione della linea 8xx. Piuttosto, si inserirà in una linea completamente nuova incentrata esclusivamente sui laptop basati su ARM.

Il TDP massimo dello Snapdragon 1000 sembrerebbe aggirarsi intorno ai 6.5 watt contro i 5 watt dello Snapdragon 845, suggerendo un numero più elevato di core o un brutale aumento delle prestazioni, grazie anche a un sistema di dissipazione migliore nei laptop (vista la dimensione rispetto agli smartphone).

Asus sta apparentemente cercando di diventare il primo produttore ad utilizzare la piattaforma Snapdragon 1000. Si presume che stiano lavorando direttamente con Qualcomm su un dispositivo dotato di Windows 10 su ARM denominato “Primus” che è alimentato da questo SoC di nuova generazione.

Al momento tuttavia le informazioni in nostro possesso, tra l’altro nemmeno ufficiali ma derivanti da indiscrezioni, terminano qua. Sicuramente Qualcomm ha intenzione di espandersi come non mai nel territorio di Intel per sottrargli quote di mercato, soprattutto dopo i presunti piani di tirarsi fuori dal mondo server.

Fonte: Xda-developers, Winfuture

Comments
To Top