Computer

Le novità hardware di Alienware 17 e Alienware 15 annunciate al Gamescom 2018

Alienware 17

In seguito all’annuncio di Nvidia delle nuove schede grafiche con architettura Turing RTX 2070, 2080 e 2080 Ti, al Gamescom 2018 di Colonia il colosso americano Dell ha annunciato il rinnovamento dei due laptop da gaming Alienware 17 e Alienware 15 con la possibilità di configurarli con un hardware aggiornato.

Ora, l’Alienware 17 ha l’opzione per includere una Nvidia GeForce GTX 1080 overcloccata di fabbrica (prima l’opzione di overclocking era disponibile solo fino al modello 1070). Troviamo strano che Dell non abbia annunciato nulla relativamente ai nuovi prodotti Alienware con le GPU Nvidia di nuova generazione.

Alienware 17

Dell ha inoltre ampliato notevolmente le opzioni di archiviazione disponibili per entrambi i laptop. Oltre ad offrire molte più configurazioni di storage singole e doppie, Dell ha introdotto configurazioni di storage triple per i laptop.

Sia l’Alienware 15 e che l’Alienware 17 ora possono essere equipaggiati con qualsiasi cosa, da una singola unità SSD da 256 GB nel formato SATA M.2 a due SSD PCIe M.2 da 1TB abbinati a un singolo disco rigido da 1 TB che gira a 7.200 rpm per la nuovissima opzione di archiviazione tripla. Dell offre ora anche una doppia opzione di storage, compresa un’unità Intel Optane da 120 GB abbinata a un’unità meccanica da 1TB.

Infine, entrambi questi portatili sono stati finalmente aggiornati con la retroilluminazione della tastiera singola per tasto. Ciò significa che ciascun tasto sulla tastiera di questi portatili è retroilluminato individualmente, con la tecnologia Alienware FX che può essere applicata in modo diverso a ciascun tasto.

La società deve ancora comunicare i prezzi per queste nuove versioni ma sappiamo che saranno disponibili in pre-ordine a partire da oggi.

Fonte: Techradar

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top