Google Chrome

Gli sviluppatori di Google stanno lavorando costantemente per aggiornare il design (e le funzionalità) del loro browser Google Chrome e portare un’aura di minimalismo in stile Material Design. Il processo di aggiornamento è abbastanza avanti che hanno potuto creare una flag, ovvero un progetto sperimentale, per permettere agli utenti di provarlo.

Si tratta di un aggiornamento che ha molto a che fare con quello ottenuto qualche mese fa da Google Calendar e qualche settimana fa da Gmail. In pratica, il colosso americano sta procedendo con l’ammodernamento grafico dei propri servizi in salsa Material Design.

Nel caso foste interessati a provare il nuovo aspetto grafico di Google Chrome sui sistemi operativi Windows, Mac, Linux e ChromeOS, vi basterà aprire una nuova scheda del browser ed entrare nella sezione flag digitando sulla barra degli indirizzi la stringa chrome://flags#top-chrome-md. Nel caso invece aveste installata la versione Canary oppure l’ultima nightly di Chrominium, per abilitare la flag dovete digitare la stringa chrome://flags#uifood.

L’attivazione della nuova estetica è quindi a portata di click ma, proprio perché si tratta di una flag di Chrome e quindi di un progetto sperimentale, vi ricordiamo che potrebbero ancora esserci dei bug e il tutto potrebbe non funzionare al 100%.