Intel Ice Lake

Ieri vi abbiamo dato un’anticipazione sulle prestazioni delle nuove CPU Intel Ice Lake dal punto di vista della grafica ma adesso il colosso di Santa Clara le ha presentate ufficialmente al Computex 2019 di Taipei. Non sorprende il fatto che Intel ha spinto molto sul comparto grafico ponendo le nuove CPU di 10° gen come perfette per il gaming a 1080p.

Le CPU di 10° generazione sono prodotte a 10nm e saranno disponibili nelle varianti Core i3, i5 e i7 e, proprio come Intel ha già mostrato, presenteranno la nuova potente grafica integrata “Iris Plus” di 11° gen, abbastanza veloce da far girare i giochi in modo decente a 1080p.

Specifiche tecniche

Il cuore delle CPU di ultima generazione è l’architettura Intel Sunny Cove che presenta un design quad-core a otto thread e velocità fino a 4.1GHz. In confronto, l’8-gen i7-8565U arriva fino a 4,6 GHz, mentre le precedenti CPU i5 e i3 hanno superato i 3,9 GHz. Non abbiamo ancora la ripartizione completa delle specifiche per i nuovi chip, ma sicuramente non sembrano un downgrade.

Intel afferma che Sunny Cove può gestire il 18% di istruzioni in più per clock (IPC) rispetto a prima, il che significa che faranno molto di più a velocità di clock equivalenti. La società sta anche pubblicizzando altri aggiornamenti di architettura che dovrebbero migliorare le prestazioni, come ad esempio una cache L1 e L2 molto più grande, più porte di espansione e migliore previsione delle azioni (speculazione esecutiva).

Questi miglioramenti sono un po’ più difficili da comprendere rispetto al semplice aumento della velocità di clock, ma il risultato finale dovrebbe essere un’esperienza migliore e più rapida per gli utenti.

Potenza grafica da vendere

Tornando alla grafica Intel Iris Plus di 11° gen, fra i miglioramenti troviamo una potenza di elaborazione di oltre un teraflop con 64 unità di esecuzione e una velocità di clock fino a 1,1 GHz. In confronto, la precedente grafica UHD 620 di Intel aveva solo 24 unità di esecuzione.

Stando ai dati di Intel, le nuove CPU “Ice Lake” avranno performance del 72% migliori in CS:GO e del 42% più veloci in Overwatch. Il grande vantaggio è che le sue CPU 10nm e la loro grafica integrata di 11a generazione saranno in grado di gestire un sacco di titoli in 1080p senza appoggiarsi a una GPU dedicata.

Al di fuori dei giochi, la Iris Plus Graphics aggiunge il supporto per lo standard di sincronizzazione adattativa VESA, accelerazione hardware per la codifica video  HEVC / VP9 4K / 60FPS e persino 8K a 30FPS (perfetta in app come Adobe Premiere e Cyberlink PowerDirector) e supporto diretto per la riproduzione HDR e Dolby Vision. Il tutto con una migliore efficienza energetica