Auto

Le auto di Volvo si avviseranno a vicenda in caso di condizioni pericolose della strada

Volvo Hazard Light Alert e Slippery Road Alert

Volvo sta espandendo a tutti le tecnologie Hazard Light Alert e Slippery Road Alert che hanno permesso ad alcuni dei suoi veicoli di comunicare tra loro sulle condizioni stradali pericolose nel tentativo di aumentare la sicurezza.

Volvo ha introdotto per la prima volta il sistema Hazard Light Alert e Slippery Road Alert nel 2016 sulle vetture Volvo Serie 90. Seppur ottimo, è stato limitato ai conducenti in Svezia e Norvegia. La prossima settimana Volvo renderà il sistema disponibile per i conducenti in tutta Europa e intende renderla una caratteristica standard su tutti i veicoli dal 2020 in Europa. Tra l’altro, il sistema può essere installato anche su modelli precedenti, ha detto Volvo.

La tecnologia di comunicazione da veicolo a veicolo (V2V) che abilita il sistema Hazard Light Alert e Slippery Road Alert utilizza una rete basata su cloud per comunicare tra veicoli. Ad esempio, quando un veicolo Volvo equipaggiato con tale tecnologia accende la luce di emergenza, viene inviato un segnale a tutte le auto Volvo vicine collegate al servizio cloud (un po’ come avviene con la tecnologia di Bosch).

Lo Slippery Road Alert funziona raccogliendo in modo anonimo le informazioni sulla superficie stradale dalle auto più avanti sulla strada e avvisando i conducenti che si avvicinano in anticipo a una sezione stradale sdrucciolevole.

La condivisione in tempo reale dei dati sulla sicurezza fra autovetture può contribuire a evitare gli incidenti,” ha dichiarato Malin Ekholm, responsabile del Centro di Sicurezza di Volvo Cars. “I possessori di una nostra auto contribuiscono direttamente a rendere le strade più sicure per gli altri automobilisti che attivano questa funzione, beneficiando al tempo stesso delle segnalazioni della presenza di situazioni potenzialmente pericolose nei tratti successivi del percorso. Più sono i veicoli che condividono dati sulla sicurezza in tempo reale, più le nostre strade diventano sicure. Speriamo di avviare un maggior numero di collaborazioni con partner che condividono il nostro impegno verso la sicurezza”.

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top