STOP auto diesel Euro 4 inquinamento

Amsterdam è senza dubbio una delle città più virtuose quando si tratta di inquinamento ambientale e azioni atte a mitigare gli effetti negativi che ne derivano. A ulteriore conferma di ciò, ha recentemente approvato lo STOP alla circolazione di auto e moto a benzina e a diesel a partire dal 2030.

Forse è difficile da immaginare ma combinando il traffico presente nelle città di Amsterdam, Maastricht e Rotterdaam, l’inquinamento atmosferico nei Paesi Bassi è peggiore di quanto consentito dalle norme europee.

L’azione drastica è stata presa in virtù del fatto che, secondo uno studio finanziato dal consiglio comunale, la vita media nella città si è accorciata di un anno per gli effetti derivanti dall’inquinamento ambientale. Il consigliere, Sharon Dijksma, annunciando la decisione del comune si è espresso con tali parole: “ L’ inquinamento è spesso un killer silenzioso ed è uno dei più grandi rischi per la salute ad Amsterdam”.

Ma lo STOP definitivo alle auto a benzina e a diesel nel 2030 è solo il passo finale di un piano che prevede, nel corso degli anni avvenire, sempre più restrizioni per la guida di auto non elettriche:

  • Dal 2020 alle auto diesel che hanno 15 anni o più sarà vietato circolare nella tangenziale A10 intorno alla capitale olandese
  • Dal 2022 gli autobus pubblici e gli autobus che emettono gas di scarico, non entreranno più nel centro della città
  • Entro il 2025 il divieto sarà esteso anche alle imbarcazioni da diporto, ciclomotori e ciclomotori leggeri

Non mancano certo le opinioni contrarie, con un portavoce dell’associazione RAI (non ha nulla a che fare con la nostra TV di Stato) che ha fatto notare come, anche immaginando un calo dei prezzi nel 2030 delle auto elettriche, saranno molte le persone che non potranno permettersele. “Nel 2030, circa un terzo delle vetture sarà elettrico, ci aspettiamo. Ma ci sarà anche un gran numero di persone che non potrà permetterselo per allora”.

Insomma, seppur ne guadagnerà l’ambiente sicuramente lo STOP definitivo alle auto con motore a benzina e a diesel causerà dei problemi non indifferenti alle persone.