Star Trek Discovery

Nonostante la seconda stagione di Star Trek Discovery non è prevista fino al 2019, la CBS ha annunciato ufficialmente che in autunno verranno pubblicati 4 mini episodi dalla durata di 10 – 15 minuti che si focalizzeranno su alcuni personaggi.

Nel primo Harry Mudd interpretato dall’attore Rainn Wilson, Aldis Hodge come Craft nel secondo, infine Saru e Tilly negli ultimi due. L’annuncio ufficiale è avvenuto presso il Comic-Con di San Diego dalle parole del produttore esecutivo Alex Kurtzman.

Ricordiamo che in Italia la prima stagione di Star Trek Discovery è andata in onda su Netflix, il che molto probabilmente ci lascia pensare che anche i nuovi 4 mini episodi, così come la seconda stagione del 2019, andranno in onda su Netflix.

Ricordiamo che la prima stagione di Star Trek Discovery ha esordito il 24 settembre 2017 ed stata accolta positivamente dalla critica, che ha lodato in modo particolare l’interpretazione di Martin-Green, la caratterizzazione dei personaggi e l’aspetto visivo della serie. Chiaramente ci auguriamo che anche i nuovi contenuti a sfondo Star Trek siano di eguale livello artistico.

In attesa di avere maggiori informazioni sulla seconda stagione della serie Discovery e su dove andrà in onda, vi lasciamo al primo video teaser ufficiale della seconda stagione, pubblicato dalla stessa CBS.