Lega Serie A

Dopo aver acquisito i diritti TV 2 dei 3 pacchetti messi a disposizione dalla Lega Serie A per le stagioni 2018/2021, Sky punta dritto all’acquisizione anche dei diritti TV della Serie A per il prossimo triennio 2021/2024, la cui asta si svolgerà già l’anno prossimo.

“Vorrei ribadire che la volontà e l’impegno di Sky Italia nello Sport e nel Calcio italiano sono gli stessi che abbiamo avuto negli ultimi sedici anni, nei quali siamo stati il maggiore e più affidabile investitore nel settore” ha dichiarato l’Amministratore delegato di Sky Italia, Andrea Zappia, commentando la potenziale creazione di un canale dedicato della Lega Calcio di Serie A e ribattendo a tono alle dichiarazioni sul futuro del calcio italiano del Presidente della Lega Serie A Gaetano Miccichè fatte in occasione del panel AWords.

“Siamo pronti – aggiunge Zappiaad impegnarci in prima linea con la stessa forza e con l’affidabilità di sempre in vista delle prossime scadenze (come ad esempio il nuovo bando della Serie A). Da alcuni mesi Sky ha un nuovo proprietario, Comcast, e l’azienda è ancora più forte e determinata a supportare una continua crescita del business. Un proprietario che possiede anche NBCUniversal e vanta una grande storia di successi nel mondo dello sport a livello globale, di cui comprende molto bene le logiche e che sarà di grande supporto a Sky Italia”.

Insomma, sembra proprio che Sky Sport sarà il protagonista della Serie A di Calcio anche per gli anni avvenire. Ricordiamo che, in ottemperanza della Legge Melandri, Sky non potrà mai essere l’unico distributore televisivo della Serie A, motivo per cui DAZN ha visto l’opportunità di lanciare il proprio servizio anche in Italia.