Matrix 4

A conclusione di una lunga serie di rumor, indiscrezioni e presunte anticipazioni, è arrivata la conferma ufficiale che il nuovo Matrix 4 si farà e che fra i protagonisti vi sarà, ancora una volta, Keanu Reeves (recentemente impegnato nell’interpretare un personaggio di Cyberpunk 2077).

In particolare, Matrix 4 vedrà il ritorno di Keanu Reeves nel ruolo di Neo e di Carrie-Ann Moss nel ruolo di Trinity. A concludere il mitico trio ci sarà Lana Wachowski che ricoprirà il ruolo di sceneggiatrice, produttrice e regista del quarto film della saga.

Intervistato in proposito dalla redazione di Variety, Toby Emmerich, presidente di Warner Bros. Picture Group, ha dichiarato: “Non potremmo essere più entusiasti nell’entrare nuovamente in Matrix con Lana. Lana Wachowski è una vera visionaria, una filmmaker unica e originale dal punto di vista creativo, e siamo elettrizzati all’idea che scriverà, sarà regista e produttrice di questo nuovo capitolo nell’universo di The Matrix“.

La trama è del tutto avvolta nel mistero. Tra l’altro, l’indiscrezione più accreditata fino a ora che voleva che Michael B. Jordan interpretasse un giovane Morpheus e che Matrix 4 sarebbe ambientato prima del capitolo originale è stata vanificata dalla conferma della presenza di Keanu Reeves nel cast (e nel capitolo iniziale Neo non conosceva ancora Morpheus).

Allo stesso modo, per adesso non abbiamo una data esatta per l’uscita del film nelle sale cinematografiche ma sappiamo che le riprese dovrebbero iniziare a Chicago, Illinois, nei primi mesi del 2020.

In attesa di saperne di più, perché non fare un bel ripasso guardandosi nella miglior qualità possibile tutta la trilogia?

Concludendo con una nota di curiosità, sapete da dov’è nata l’idea dell’iconica pioggia di codice verde che caratterizza Matrix? Scopritelo nel nostro articolo dedicato.