Manchester City - Liverpool

Oggi è una giornata estremamente ricca di eventi molto interessanti. Oltre allo speciale sul 50° compleanno di Micheal Schumacher su Sky Sport F1 HD e all’inizio della nuova stagione di “Calciomercato – L’Originale” su Sky Sport 24 alle 23.00, su Sky Sport Football HD andrà in onda il big match di Premier League Manchester City – Liverpool dalle ore 20.30 (la partita inizierà alle 21.00 mentre alle 20.30 inizierà il pre-partita). Il match verrà trasmesso anche in 4K per gli abbonati a Sky Q.

Manchester City - Liverpool, il big match di Premier League stasera dalle 20.30 su Sky Sport Football HD 1

Alla partita arriva sicuramente meglio il Liverpool, forte del primo posto e di 7 punti di vantaggio sulla diretta inseguitrice. Non a caso lo stesso Guardiola, allenatore del Manchester City, ha ammesso che «Se perdiamo punti è finita, conclusa, sarebbe quasi impossibile». Il Liverpool si trova oggi nella migliore forma possibile, con tutti i suoi uomini chiave al proprio meglio, e ha appena distrutto per 5-1 l’Arsenal di Emery.

Il Liverpool vince consecutivamente in Premier da due mesi esatti (dopo il pareggio con l’Arsenal del 3 novembre) e ha una differenza reti di +40 (ha concesso solo 8 gol in 20 partite di Premier League, e nessun avversario le ha segnato più di un gol).

Manchester City – Liverpool, la sfida che può decidere o ripartire il campionato

Il big match di stasera quindi ci mette di fronte due diverse possibilità: con una vittoria della squadra di Guardiola, i punti di distacco si ridurrebbero a 4, e allora avremmo un campionato più aperto che mai con le tre in testa a lottare fino alla fine (Liverpool, Manchester City e Tottenham); con il successo dei Reds di Klopp, e un vantaggio sugli attuali campioni in carica portato a 10 punti, il Liverpool legittimerebbe tutte le voci che lo vedono come la maggior candidata al titolo di quest’anno e si avvicinerebbe come non mai a porre fine all’astinenza della vittoria del campionato che, ricordiamo, perdura dal lontanissimo 1990. Anche un pareggio andrebbe bene al Liverpool, cosa del tutto inaccettabile invece per la squadra di Guardiola.