Apple conferma il problema Promemoria su iOS 13

Continua il problema Promemoria su iOS 13, con l’app che non riesce a sincronizzare le note con i dispositivi Mac e iPad. Ora è la stessa Apple che avvisa gli utenti: l’errore verrà risolto solo con il rilascio di macOS Catalina, previsto per il prossimo 4 Ottobre.

La nuova app Promemoria è stata notevolmente migliorata in iOS 13.1, ma gli utenti dei prodotti Apple non riescono a sincronizzare le note salvate sui propri iPhone/iPad con il Mac, a causa dell’app che richiede macOS 10.15, ovvero Catalina, per poter eseguire la sincronizzazione.

“La nuova app non è compatibile con le versioni precedenti di iOS e macOS,” si legge in una nota Apple presente sul sito ufficiale. “Se volete effettuare l’upgrade dei vostri promemoria su iPhone con iOS 13, iPad e Mac utilizzando lo stesso account iCloud non potrete accedervi fin quando iPadOS e macOS 10.15 Catalia non saranno disponibili.”

La soluzione al problema Promemoria su iOS 13

Come fa notare la stessa Apple, per accedere ai promemoria su Mac e iPad, in attesa della release ufficiale di macOS Catalina, si può sempre utilizzare l’interfaccia web di iCloud.com. Ma questo non risolve il problema che comunque non è l’unico che ha accompagnato il rilascio di iOS 13.

Ovviamente si tratta di un cosiddetto workaround, ovvero un metodo per circuire la limitazione, ma non dovremo attendere troppo per avere una soluzione definitiva: tra pochi giorni macOS Catalina verrà rilasciato ufficialmente, e torneremo ad avere la sincronizzazione dell’app Promemoria anche sui nostri Mac.

Nel frattempo, avete dato un’occhiata a tutte le novità introdotte con iPadOS? Apple ha rilasciato dei video tutorial proprio per spiegare le maggiori funzionalità da poter utilizzare: non perdetevi la possibilità di scoprire tutte le nuove funzioni da utilizzare.