PowerPod AirPods

Con l’aumentare del ritiro che sta accumulando Apple nello sviluppare e nel portare sul mercato la AirPower, moltissime start-up e aziende di accessori stanno facendo fiorire i propri accessori legati alla ricarica wireless delle AirPods. Dopo avervi parlato dell’HyperJuice Wireless Charger, torniamo in argomento parlando del PowerPod.

L’idea è abbastanza semplice. PowerPod è una custodia in silicone posizionata attorno alla custodia delle AirPods esistente. Sebbene non sia visibile, una bobina di rame è installata sul retro della scocca. Questa bobina è responsabile del trasferimento di energia dal pad di ricarica wireless (un accessorio separato) alla custodia AirPods tramite un cavo Lightning a filo che collega le due custodie. A differenza degli altri modelli, questo ci sempre il più bello esteticamente.

PowerPod è un’accessorio tanto semplice quanto utile che va a sopperire a una “mancanza” originale di Apple. Si, perché l’utilizzo di un cavo Lightning per la ricarica della batteria interna al case non è poi un così grande fastidio, soprattutto dal momento che garantisce ben 24 ore di ascolto delle AirPods.

Insomma, una comodità in più che però non è indispensabile. Purtroppo al momento PowerPod non è in vendita in Italia ma su Amazon.com lo potete trovare ad appena 35 dollari.