Telefonia

L’arrivo delle Powerbeats Pro in Italia è stato rimandato a luglio

Powerbeats Pro

L’arrivo delle Powerbeats Pro, le prime cuffie true wireless a marchio Beats, inizialmente previsto per il mese di giugno è stato fatto slittare a luglio.

Al momento non sappiamo il perché di questa decisione ma l’Italia non è la sola a dover aspettare di più. Dal comunicato ufficiale fornito da Beats abbiamo appreso che le PowerBeats Pro saranno disponibili a luglio in Italia, Austria, Brasile, Belgio, Hong Kong, Irlanda, Giappone, Korea, Messico, Olanda, Russia, Singapore, Spagna, Svezia e Taiwan.

Ricordiamo che questi auricolari sono già disponibili negli USA e in pochi altri paesi dal mese di maggio, dove hanno ottenuto delle ottime recensioni sia dal punto di vista della qualità sonora (sembra che non si concentrino totalmente sui bassi come da tradizione Beats) che dal punto di vista dell’autonomia (fino a 9 ore in aggiunta alle 24 ore garantire dalla custodia).

Da un punto di vista puramente tecnico, questi auricolari potrebbero essere inquadrati come degli AirPods con design in-ear e una batteria che garantisce più autonomia. Essi includono anche lo stesso chip H1 per abilitare il supporto “Hey Siri” della seconda generazione.

Esteticamente invece mantengono l’aspetto e l’identità delle Powerbeats, pur avendo ricevuto un redesign che ha portato la scocca a essere più piccola del 23% e più leggera del 17%.

Ad ogni modo, negli USA le PowerBeats Pro sono disponibili al costo di 249,95 dollari mentre in Italia saranno disponibili a 249,95 euro.

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top