Outlook Mobile iOS

Attraverso l’ultimo aggiornamento, gli sviluppatori di Microsoft hanno aggiunto alla versione iOS dell’app Microsoft Outlook (versione 3.33.0) il support ad iCloud. Si tratta di una funzione ottima e a lungo dovuta, visto che è già presente da tempo il supporto OneDrive, SharePoint, Google Drive, Dropbox e Box.

Con l’aggiunta di iCloud, coloro che utilizzano Microsoft Outlook sul loro iPhone, iPod Touch o iPad possono finalmente allegare qualsiasi file presente sul loro account, proprio come potevano ciò fare con gli altri servizi cloud.

Insieme al supporto ad iCloud, l’aggiornamento di Microsoft Outlook porta con se i soliti bug fix che vanno a migliorare l’esperienza utente ottimizzando in maniera migliore l’app.

Nel caso non aveste ancora ricevuto la notifica di aggiornamento o nel caso voleste scaricare l’applicazione per la prima volta, qui di seguito vi lasciamo il link per procedere al download dell’ultimissima versione disponibile mediante l’App Store di Apple.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che gli sviluppatori di Microsoft sono stati nuovamente protagonisti con il sistema operativo Windows 10 nelle scorse ore, anche se in maniera molto meno positiva: hanno rilasciato una build pensata solo per uso interno con importanti novità a livello grafico e funzionale.