iPhone SE

Nel momento in cui Apple ha presentato iPhone XS, XS Max e XR lo scorso settembre, ha contemporaneamente tolto dal mercato iPhone SE, 6s, 6s Plus e X. Considerando però che i nuovi modelli non stanno vendendo affatto bene, il colosso di Cupertino ha deciso di rinvigorire la produzione di iPhone X e, notizia delle ultime ore, quella di iPhone SE.

Apple ha infatti re-immesso sul proprio store online iPhone SE, dispositivo con un display da 4 pollici (risoluzione 640 x 1136) e con all’interno il chipset Apple A9. Sul fronte fotografico, sullo smartphone trova spazio una singola fotocamera da 12 MP sul retro e una fotocamera FaceTime frontale da 1,2 MP.

iPhone SE torna in scena con un taglio del prezzo negli USA 1

Lo smartphone non solo è riapparso nell’Apple Store degli USA ma anche con un consistente taglio del prezzo di vendita. Negli USA infatti, lo smartphone è disponibile con 32 GB di spazio di archiviazione a $249, ovvero con uno sconto di $100 sul prezzo a cui Apple lo stava vendendo. Il modello da 128 GB ha invece un prezzo di $299, un taglio di $150 dal suo ultimo prezzo ufficiale.

Al momento non sappiamo se Apple ha intenzione di relegare questa nuova giovinezza di iPhone SE ai soli Stati Uniti oppure se provvederà a rimpolpare i magazzini degli Apple Store europei allo stesso modo.

Dal momento che nei mesi scorsi si parlava di un possibile debutto di una seconda generazione dello smartphone (cosa che però non è avvenuta e probabilmente non avverrà), coloro che erano interessati alla cosa potranno tornare a sperare, anche se non per un nuovo modello.