Telefonia

Google Fit arriva su iOS per rivaleggiare con l’app Salute

Google Fit iOS

Google ha finalmente annunciato la disponibilità dell’app Google Fit per il sistema operativo iOS, rendendola quindi compatibile con iPhone, iPod touch e iPad.

Nonostante Google non stia credendo tanto quanto Apple nel monitoraggio dei parametri fisici e fisiologici degli utenti con i suoi dispositivi, l’app Google Fit permette di monitorare non solo i passi ma anche diversi altri parametri. Il tutto con il vantaggio di avere un’ampia compatibilità di app di terze parti, facendo quindi dell’app un vero e proprio hub.

Google Fit iOS

L’app per iOS ha la stessa interfaccia grafica e le stesse funzioni della controparte Android, la quale ha ricevuto un massiccio aggiornamento lo scorso agosto.

Questo nuovo Google Fit è incentrato su “obiettivi di attività intelligenti” che Google ha creato con l’American Heart Association e va a riassumere le attività fisiche in due parametri:

  • I minuti di movimento sono guadagnati ogni volta che si è fisicamente attivo – camminata, yoga, lavoretti, ecc. – con un minuto registrato dopo 30 o più passi.
  • I punti cuore sono finalizzati a monitorare attività più moderate, come una “camminata veloce che supera i 100 passi al minuto”.

Allenamenti più intensi guadagnano due punti / minuto, con entrambe le metriche rappresentate come anelli attorno all’immagine del profilo nella scheda Home. L’app elenca il conteggio dei passi, le calorie e i chilometri sottostanti, con grafici giornalieri più dettagliati al di sotto.

Google Fit regolerà anche gli obiettivi in ​​base ai progressi attuali, con notifiche di assistenza che forniscono incoraggiamenti.

A causa delle limitazioni di iOS però, a differenza della versione Android, Google Fit per iOS non raccoglie da se i dati ma funziona prelevando informazioni su passo e distanza dall’app Salute per calcolare minuti di movimento e punti cuore. Ciò include i dati raccolti da iPhone e Apple Watch abbinati.

Per procedere al download di Google Fit per iOS in maniera del tutto gratuita, vi basterà cliccare sul link sottostante.

Fonte: 9to5google

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top