Apple annuncia le Smart Battery Case, con ricarica wireless, per iPhone XS, iPhone XS Max e iPhone XR

Con una mossa a sorpresa che nessuno si aspettava, Apple la lanciato le nuove Smart Battery Case, con ricarica wireless, per iPhone XS, iPhone XS Max e iPhone XR. Si tratta di cover con all’interno una batteria che permettono di avere “fino a 37 ore di conversazione e fino a 20 ore di internet” di autonomia.

Al momento non sappiamo quanto capiente sia la batteria interna delle Smart Battery Case (probabilmente varia in base al modello) ma siamo certi che, nel giro di qualche settimana (le spedizioni sono previste dal 25 gennaio al 1° febbraio), in rete emergeranno dei teardown che sveleranno il mistero.

La Smart Battery Case è progettata per iPhone XS Max: prolunga l’autonomia del tuo telefono e lo protegge dagli urti. La fodera interna in microfibra protegge ogni millimetro del tuo iPhone, e l’esterno in silicone è liscio e piacevole al tatto. La custodia è realizzata in morbido elastomero e ha un ingegnoso meccanismo a cerniera: basta un attimo per metterla e toglierla.

La custodia può essere ricaricata ancora più velocemente con i caricabatterie compatibili con USB-PD. Supporta anche gli accessori Lightning, come gli auricolari EarPods con connettore Lightning (in dotazione con l’iPhone) o l’adattatore da Lightning ad AV digitale.

Quando lo Smart Battery Case si trova su uno degli iPhone di nuove generazione, lo stato della batteria “intelligente” viene visualizzato sullo schermo e nel “Centro notifiche”, un po’ come avviene già con le AirPods e gli accessori dotati del chip W1.

L’ultima volta che Apple ha lanciato una Smart Battery Case è stata nel 2015 per iPhone 6, iPhone 6s e iPhone 6 mentre Apple ha saltato la generazione del 2017, tra cui iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus.

Nel caso foste interessati all’acquisto, le Smart Battery Case per i nuovi iPhone XS, iPhone XS Max e iPhone XR sono disponibili in bianco e in nero al prezzo di 149 euro.