Telefonia

Apple Maps a breve potrà essere incorporata nei siti web come Google Maps

Apple Maps

Google Maps non solo è il sistema di navigazione più diffuso al mondo ma, per via delle sue API web, permette di integrare qualsiasi mappa all’interno di siti web e blog per rendere più interattivo e coinvolgente il contenuto. Ebbene, sembra che a breve anche Apple Maps potrà contare su una feature del genere grazie a MapKit JS, al momento presente solo in fase beta.

In passato, Apple ha incorporato Apple Maps su alcuni dei suoi siti web come la pagina “Trova il mio iPhone” di iCloud.com o il sito dell’Apple Store. Ma l’azienda ha mantenuto privata la capacità di incorporare le mappe di Apple sui browser Web fino ad ora, a differenza dei suoi concorrenti, Google Maps e Bing Maps. Da qualche ora però è disponibile una versione beta per sviluppatori.

Apple Maps

Gli incorporamenti sui siti web di Apple Maps funzionano più o meno allo stesso modo sia sul web che su iOS, consentendo agli sviluppatori di selezionare un’area della mappa e agli utenti di cercare posizioni specifiche all’interno dell’area e ottenere indicazioni stradali tra due punti. L’incorporamento della mappa supporta anche i gesti del touchscreen come il pinch to zoom o la rotazione dell’orientamento sulla mappa con due dita. Si può anche scegliere di visualizzare la mappa in modalità Street View o Satellite.

Certo, introdurre una funzionalità è una cosa ma convincere gli sviluppatori e i web editor ad utilizzare Apple Maps invece di Google Maps è tutta un’altra cosa, nonostante dietro ci sia un colosso come Apple.

Fonte: Theverge

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top