Mijia F1 Air Purifier

Perfetto il tempismo di Xiaomi, che tramite il brand Mijia presenta un nuovo purificatore d’aria in grado di filtrare il virus dell’influenza H1N1: Mijia F1 Air Purifier giunge sul mercato nel momento migliore, quello in cui l’attenzione verso i virus e la qualità dell’aria è ai massimi pressoché in tutto il mondo.

Come spesso accade ai prodotti Mijia, anche il design di F1 Air Purifier aderisce al minimalismo: il purificatore si struttura in altezza e mostra una superficie frontale candida, interrotta solamente dallo stilema Mijia in basso e dal piccolo display OLED circolare in alto che mostra le informazioni principali.

Mijia F1 Air Purifier riesce a trattare 400 metri cubi di aria all’ora (CADR) grazie ad un motore elettrico a corrente continua più silenzioso ed efficiente rispetto al passato: l’azienda dichiara una rumorosità minima di appena 34,8 decibel in modalità sleep.

Mijia F1 Air Purifier

Il filtro è composto da tre strati, ciascuno dei quali si occupa di elementi di dimensioni diverse: Mijia F1 Air Purifier sbarra la strada dai capelli ad i pollini dal PM 0,3 al PM 2,5 ossia gli elementi più insidiosi per l’organismo. La capacità filtrante viene mantenuta da un minimo di tre ad un massimo di sei mesi.

Mijia F1 Air Purifier supporta l’assistente intelligente XiaoAI e sarà in vendita in Cina a partire dal 27 marzo ad un prezzo di 1.199 yuan, poco più di 150 euro.

Potrebbe interessarti: Migliori lampadine smart