Google Home

Quante volte avete chiesto al vostro Google Home o Nest Hub di spegnere le luci, magari di sera, e per tutta risposta il vostro Assistente Google ha cominciato a sciorinare, tutto tronfio, quasi una dissertazione sullo stato di tutti i vostri dispositivi smart? Tante, forse troppe volte.

Google fortunatamente ha ascoltato i feedback della community e annuncia una novità ben gradita: da oggi, se il vostro Google Home o Nest Hub sono presenti nella stessa stanza delle luci che state comandando, invece di rispondere con un feedback vocale semplicemente emetterà un suono simile ad un rintocco per farvi comprendere che il comando è stato correttamente processato.

Prima di questo piccolo, ma fondamentale, cambiamento l’assistente Google avrebbe risposto qualcosa del tipo “Ok, spengo le due luci nella stanza“, ma per me personalmente che ho tante luci e prese smart all’interno di ogni singola stanza a volte il feedback vocale diventa esageratamente lungo e troppo dettagliato.

Il più delle volte, se ordino a Google Home di spegnere o accendere le luci, ottengo questa risposta:”Ok, spengo le 5 luci nella stanza, impossibile raggiungere il dispositivo Aurora, si è verificato un errore, impossibile raggiungere il dispositivo Blitzwolf”. Questo accade perchè i prodotti sono fisicamente senza corrente, e non in semplice modalità standby.

Per renderci la vita ancora più semplice, e soprattutto con meno feedback vocali, il nuovo comportamento coinvolge anche quei dispositivi smart che sono riconosciuti come lampade e/o luci. Ad esempio, se la nostra lampada da scrivania è connessa ad una presa smart che abbiamo chiamato “lampada scrivania” allora il comportamento sarà lo stesso sia per la presa smart che per la lampada.

Per tutti gli altri dispositivi non presenti all’interno della stanza da cui lanciamo il comando, o che non verranno identificati come luci, Google Home e Nest Hub daranno la risposta completa del loro status.

Al momento questa nuova funzionalità di Google è in fase di roll-out, pertanto potrebbero volerci alcuni giorni prima che sia disponibile per tutti.