mascherina Xiaomi Smartmi

A quanto pare dovremo abituarci a indossare una mascherina, che in molte città era già utilizzata per combattere l’inquinamento, e potremo farlo anche con un minimo di stile, ad esempio con la mascherina Xiaomi.

Nell’immenso ecosistema della casa cinese troviamo infatti anche la mascherina riutilizzabile Smartmi, pensata per bloccare le particelle PM 2.5 e con un’efficienza filtrante del 97%. Si tratta dunque di un dato che la equipara alle mascherine FFP@ in commercio nel nostro Paese, con il vantaggio di poter essere utilizzata più volte.

È infatti sufficiente frapporre un filtro di ricambio per poter utilizzare più volte la mascherina, dotata di una valvola laterale per rendere più agevole la respirazione. Come sempre Xiaomi ha curato il lato estetico, realizzando una mascherina gradevole dal punto di vista estetico, che potrete utilizzare per passeggiate, corse e uscite in bicicletta anche una volta che sarà passata l’attuale fase della pandemia.

La mascherina Xiaomi Smartmi è dotata inoltre di una struttura 3D che le permette di adattarsi al volto rimanendo però distanziata dalla bocca, per non risultare opprimente nella respirazione. In questo modo è garantita l’aderenza al volto, in particolare a naso e mento, senza creare particolari fastidi.

Ovviamente non si tratta di un presidio medico da utilizzare nel caso di contatti prolungati con pazienti infetti, ma è una soluzione decisamente più sicura di un foulard o di una sciarpa, offrendo allo stesso tempo un look particolare e, forse, meno preoccupante a chi la indossa.

Potete acquistare la mascherina Xiaomi Smartmi su TomTop utilizzando il link sottostante, le spese di spedizione sono gratuite, con tempi di consegna compresi tra 10 e 20 giorni.

mascherina riutilizzabile Xiaomi Smartmi con 50 filtri a 14,83 euro (invece di 27 Euro)

Informazione Pubblicitaria