Tiscali rimodulazioni

Ormai non rappresentano più una sorpresa le rimodulazioni degli operatori telefonici di rete fissa e di rete mobile e, al momento della stipula di un nuovo contratto, è un qualcosa che in molti mettono subito in conto. A questo proposito, vi segnaliamo che al “club della rimodulazione” si sta per unire anche Tiscali, con degli aumenti di fino a 3 euro a partire dal 1° novembre 2019.

Al momento non abbiamo una lista esatta di tutte le offerte che stanno venendo interessate dalla rimodulazione Tiscali ma, ai diretti interessati, l’operatore sta inviando una commutazione via email che recita:

Gentile Cliente, nel costante impegno di offrire un servizio sempre migliore, Tiscali sta investendo sulla propria infrastruttura tecnologica e sul proprio servizio clienti. Ti informiamo che, in linea con le evoluzioni del mercato, dal 1 Novembre il tuo canone passerà a 27,95 euro al mese.

Questa comunicazione è stata inviata ad un utente con attiva una promozione UltraInternet attualmente al prezzo di 24,95 euro al mese ma non escludiamo che le rimodulazioni coinvolgano anche altre offerte di rete fissa.

La comunicazione via email poi prosegue specificando che:

…ai sensi dell’articolo 70 comma 4 del CCE, puoi migrare verso altro operatore o esercitare il diritto di recesso entro il 30 Ottobre 2019 senza alcun costo aggiuntivo, nei modi indicati alla pagina https://casa.tiscali.it/comunicazioni/trasparenza_tariffaria e specificando come causale “modifica condizioni contrattuali.

Per semplificarvi la cosa, a questo link potete scaricare il modulo che dovrete poi inviare a: Tiscali Italia S.p.A., Ufficio Gestione Contratti, Località Sa Illetta, Strada Statale 195 km 2.300 09123 Cagliari.