Accesso a Internet in Italia

Un nuovo studio condotto da SOStariffe.it ci svela com’è cambiata la velocità di navigazione su Internet sul nostro Paese e vi anticipiamo da subito che è cresciuta in media di oltre il 22% su base nazionale, con miglioramenti in tutte le regioni ad eccezione della Valle d’Aosta.

Il Centro Italia è l’area che ha fatto registrare la crescita maggiore (in particolare Campania e Lazio), con punte di oltre il 50% di differenza tra il 2019 e il 2020 ma anche il Meridione ha fatto registrare risultati positivi. A contribuire all’aumento della velocità di navigazione potrebbero essere stati fattori come lo smart working e il tempo in più trascorso in casa a causa del lockdown.

L’Italia migliora la velocità internet

Con il suo ultimo osservatorio, SOStariffe.it ha esaminato nel dettaglio l’evoluzione della velocità di connessione nel periodo compreso tra gennaio e settembre di quest’anno e di quello scorso, rilevando un incremento su base nazionale pari al 22,86% (soltanto la Valle d’Aosta ha fatto registrare una lieve diminuzione della velocità, pari al -3,68%).

velocità internet

Quattordici ragioni su venti hanno fatto registrare un aumento di almeno il 10% e a livello nazionale la velocità media di navigazione è passata dai 36 Mbps del 2019 ai 44 Mbps del 2020.

Voi avete notato un miglioramento?