Group of young teenagers students using smartphone on a school break

La quarta edizione della ricerca “Italiani e Social Media” di Blogmeter ci permette di scoprire quali sono le preferenze in ambito social e di applicazioni di instant messaging per il popolo italiano. Dopo aver intervistato più di 1703 residenti in Italia, la quarta edizione della ricerca introduce anche le preferenze espresse dalla fascia di popolazione giovanissima (+12 anni) e da quella dei silver (fino a 74 anni d’età).

Twitch e TikTok in chiara espansione

L’indagine svela come Facebook, YouTube ed Instagram continuino ad essere i servizi social più utilizzati dai cittadini italiani, mentre WhatsApp e Telegram le applicazioni di instant messaging preferite – ovviamente il tutto a favore dell’applicazione di proprietà di Facebook. Quest’anno, per la prima volta, si registra la comparsa anche di Twitch, la famosa piattaforma di streaming di videogame (e non solo) di proprietà di Amazon e diretta concorrente di YouTube Gaming e Mixer di Microsoft.

twitch tiktok crescita italiani e social media

Di fianco la crescita di Twitch (+12%) si registra anche quella di TikTok (+3% rispetto l’anno scorso); quest’ultimo è estremamente popolare nella fascia di popolazione compresa fra 15 e 24 anni, mentre per gli over 45 il social preferito rimane Facebook. Dalla ricerca di Blogmeter si evidenzia come il 48% degli italiani utilizzino i social per la fruizione di video e foto, mentre il 12% li sfruttino come canale di visibilità tramite la condivisione di contenuti.

Resta molto alta la percentuale di chi utilizza i social per la formazione delle proprie idee. Circa il 57% degli italiani dichiara infatti di aver cambiato idea dopo aver letto o visto contenuti multimediali sui social, mentre il peso degli influencer risulta decisivo per 3 italiani su 10.