Spotify

Ottime notizie per gli abbonati a Spotify, uno dei servizi di streaming musicale più apprezzati in tutto il mondo. La compagnia ha annunciato oggi di aver rimosso qualsiasi limitazione al numero di brani che possono essere scaricati nella propria libreria personale.

Se conoscete il servizio, saprete che finora era possibile avere un massimo di 10.000 brani nella propria libreria personale, un limite decisamente elevato che però alcuni utenti raggiungevano molto rapidamente. Addio quindi ai fastidiosi popup e alla necessità di rimuovere alcuni brani per fare spazio a quelli nuovo.

Da oggi non ci sarà più alcun limite al numero di brani inseribili nella libreria. Potrete continuare a utilizzare il pulsante “Mi piace” per aggiungere album e canzoni preferite, in modo da poterli ascoltare in un secondo momento, o consentire agli algoritmi del servizio di creare playlist sempre nuove e in linea con i vostri gusti.

Restano in vigore altre limitazioni, come i 10.000 brani da inserire in una singola playlist o il numero di dispositivi autorizzati a scaricare la musica offline, ma per quanto riguarda la libreria personale niente più limitazioni.

La novità è in fase di roll out graduale, quindi è probabile che per poterne disporre sul vostro account dovrete attendere ancora qualche giorno. Saranno coinvolte, ovviamente, tutte le piattaforme incluse le app mobili.