Google Home

Parlando del sistema operativo utilizzato all’interno dei propri smart speaker e smart display, Google ha sempre parlato della presenza di una piattaforma Google Cast senza però specificare su cosa fosse basato il sistema operativo.

Mishaal Rahman, capo redattore di XDA, ha provato ad analizzare il codice, scoprendo che anche in questo caso Google ha scelto Android per il proprio hardware. Attenzione però, perché non si tratta della stessa versione che troviamo negli attuali smartphone.

Google ha infatti rimosso gran parte del codice, preso dall’AOSP, e privato di qualsiasi caratteristica che lo possa fari riconoscere come Android. Sono state aggiunte alcune librerie e pochi altri file per garantire il supporto a Google Cast.

Sapevate che gli smart speaker di Google usano Android? 1

La cosa più interessante comunque è scoprire che la versione di Android utilizzata da Google è tutt’altro che recente, visto che si tratta di Android 4.0.3, versione rilasciata sul finire del 2011. La scoperta è stata possibile grazie allo sviluppatore deadman96385 che è riuscito a ottenere il firmware da Google Home e Google Nest Hub.

In entrambi i casi si tratta di firmware non recentissimi, ma difficilmente Google avrà aggiornato la base Android, visto che a speaker e display intelligenti non sono state aggiunte nuove funzioni nel corso degli ultimi mesi.