satellite

L’uso di sistemi di navigazione satellitare è diventato sempre più popolare negli ultimi anni e al momento esistono quattro sistemi globali: Galileo (UE), GLONASS (Russia), GPS (USA) e il sistema cinese BeiDou recentemente completato.

L’India non ha un sistema di navigazione satellitare globale, ma dispone di un sistema di navigazione satellitare regionale, mentre gli Emirati Arabi Uniti lanceranno il loro primo sistema di navigazione satellitare nel 2021, secondo un rapporto di Gulf News.

Gli Emirati lanceranno il loro sistema di navigazione nel 2021

Il direttore del Centro nazionale per la scienza e la tecnologia degli Emirati Arabi Uniti e il dottor Khalid Hashmi dell’Università di Arne, Emirati Arabi Uniti, hanno dichiarato che il primo satellite per la navigazione nella nazione della penisola araba verrà lanciato in orbita nel 2021, seguito da un secondo satellite migliorato che verrà lanciato l’anno successivo.

Il dottor Khalid Hashmi ha dichiarato che il progetto è frutto della cooperazione tra gli Emirati Arabi Uniti e la multinazionale europea Airbus per consentire lo sviluppo della tecnologia senza la necessità di aggiungere immediatamente un sistema di navigazione.

Al momento non sono noti né il livello di accuratezza né la disponibilità del sistema di navigazione satellitare degli Emirati Arabi Uniti, tuttavia sarà necessario non poco tempo prima che raggiunga i livelli di GPS e Galileo.

Negli ultimi tempi gli Emirati Arabi Uniti hanno continuato a sviluppare il proprio progresso aerospaziale e lo scorso 20 luglio hanno lanciato la prima sonda su Marte denominata “Hope”.

Leggi anche: 10 funzioni di Google Maps che dovreste conoscere e usare (video)