Huawei Freebuds 3i

Huawei lancerà a breve sul mercato una variante delle sue cuffie true wireless Freebuds 3 dotate di cancellazione attiva del rumore (ANC).

Le cuffie in-ear Huawei Freebuds 3i si fanno subito notare per il design che ricorda le Airpods di Apple e sono sostanzialmente un’edizione migliorata delle precedenti Freebuds 3 con terminali in gomma che assicurano una tenuta più salda nel condotto uditivo dell’utente che le indossa ed essendo dotate di tecnologia ANC, il rumore ambientale dovrebbe essere ridotto fino a 24 decibel.

All’interno delle cuffie Huawei Freebuds 3i è presente un altoparlante dinamico con un diametro di 10 millimetri, di poco inferiore a quello presente nelle cuffie AirPods Pro di Apple.

Le cuffie true wireless di Huawei impiegano due microfoni per la riduzione del rumore in ciascun auricolare e offrono connettività Blouettoth 5.0 con accoppiamento rapido con gli smartphone Huawei dotati di EMUI 10.

Huawei se la gioca con AirPods Pro e Galaxy Buds+

Huawei Freebuds 3i integrano una batteria da 37 mAh in ogni auricolare di capacità leggermente inferiore a quelle da 45 mAh di Apple AirPods Pro e meno della metà se confrontate con le cuffie Samsung Galaxy Buds+, ma Huawei ha rimediato installando una batteria più capiente nell’astuccio da ben 410 mAh che garantisce circa tre ricariche che forniscono 3,5 ore di autonomia ciascuna.

Il tempo di ricarica delle cuffie è di circa un’ora per ognuna, mentre la custodia richiede circa 100 minuti tramite la porta USB Type-C integrata.

Le cuffie pesano 5,5 grammi ciascuna, mentre la custodia di ricarica pesa 51 grammi, tuttavia non abbiamo ancora informazioni sul prezzo, ma il lancio potrebbe avvenire in concomitanza con la presentazione della nuova gamma Huawei Nova 7 il prossimo 23 aprile.