Himo H1 Xiaomi

Il progetto Himo H1 risale alla fine dello scorso anno, quando è stato ospitato su Youpin. Evidentemente il successo riscosso sulla piattaforma di crowdfunding cinese di Xiaomi è stato talmente elevato da suggerire all’azienda di Pechino di riprovarci, proponendosi questa volta alla platea globale.

Così Himo H1 sbarca in queste ore su IndieGoGo, a disposizione degli appassionati di tutto il mondo. Si tratta di una bicicletta elettrica pieghevole che annovera tra i suoi punti di forza una compattezza fuori dal comune: da piegata non supera le dimensioni di un foglio A3 e pesa appena 14,5 chilogrammi grazie ad un telaio in lega di alluminio ASTM-A380.

La bici pieghevole di Xiaomi Himo H1 è tra le più compatte al mondo e costa poco 1

Ovviamente, essendo Himo H1 così compatta, sella e manubrio sono regolabile per adattarsi al ventaglio di corporature più ampio possibile. La strumentazione di bordo è composta da un display molto semplice che visualizza le informazioni principali (velocità, grado di carica e poco altro) e dal pulsante per l’attivazione del faro a LED.

Le ruote di sono molto piccole per minimizzare gli ingombri, appena 7 pollici. Non è piccola la batteria removibile: ben 7.500 mAh per un’autonomia dichiarata di 30 km. Il motore elettrico brushless non è potentissimo – 180 watt – ma consente di toccare una velocità massima di 18 chilometri orari.

La bici pieghevole di Xiaomi Himo H1 è tra le più compatte al mondo e costa poco 2

Due i colori, giallo e grigio. Le prime spedizioni partiranno a maggio ed il prezzo minore a cui ne si può ordinare una al momento in cui scriviamo ammonta a poco più di 430 euro (link). Al termine del crowdfunding Himo H1 costerà più di 600 euro. Vi piace?

Potrebbe interessarti: I migliori monopattini elettrici di marzo 2020