Google Documenti

Google sta rilasciando una piccola ma gradita modifica per Google Documenti che migliora la funzionalità offline della potente suite per ufficio offrendo la possibilità di modificare, creare e visualizzare documenti, fogli di lavoro e presentazioni senza accesso a Internet.

Google ha appena annunciato nel blog di G Suite una feature che permette di accedere a Documenti, Fogli, Presentazioni e a Google Drive senza connessione a Internet.

Nella parte superiore dell’interfaccia accanto al titolo del documento è presente l’icona di una nuvola del cloud con un segno di spunta che visualizza una finestra di dialogo dopo un clic per chiedere all’utente di attivare la funzionalità nel caso non fosse già abilitata.

Se si modifica il documento quando si è offline, l’icona del cloud diventa un’icona del desktop con un segno di spunta per indicare che si sta modificando il file localmente.

Come abilitare Google Documenti offline

Per utilizzare la funzionalità per i documenti offline è necessaria un’estensione per Google Chrome. Nel caso non fosse installata, il browser di Google vi reindirizzerà automaticamente alla pagina di destinazione e vi consentirà di installarla in pochi passaggi.

La funzionalità è attualmente in roll out sia per gli utenti G Suite che per gli utenti privati, tuttavia potrebbero essere necessari fino a 15 giorni affinché l’implementazione si completi.