Facebook su iOS usa la camera in segreto mentre scrollate il feed

Nonostante tutto, Facebook è ancora il preferito dagli italiani. Fra i social network utilizzati e analizzati da una recente osservazione, è ancora lo storico nome di Mark Zuckerberg ad avere la meglio sulla concorrenza, sempre più dura da combattere, ma ancora non altrettanto influente quanto il social per eccellenza.

Da una ricerca condivisa dal Corriere della Sera emergono i dati di Blogmeter, ente che ha intervistato 1703 residenti in Italia fra i 12 e i 74 anni iscritti almeno a un social. Si tratta di una rilevazione precedente al periodo legato all’emergenza da COVID-19 come spiega Alberto Stracuzzi, il direttore della ricerca: “Abbiamo chiuso le rivelazioni a gennaio 2020. Sottolineiamo tale aspetto per ovvi motivi, in primis il boom delle app di messaggistica e delle piattaforme per videochiamate.

Comunque, quello che emerge dal campione preso in considerazione è che Facebook viene citato dal 9o% delle persone. Lo stesso discorso vale anche per le altre figlie del medesimo gruppo, e cioè WhatsApp(97%) e Facebook Messenger (80%); con Telegram che torna a crescere in Italia toccando quota 46% fra le app di messaggistica.

Tralasciando YouTube, piazzato sul secondo gradino per l’89%, il vero e proprio secondo social network che emerge dall’analisi è Instagram che cresce rispetto all’anno precedente di due punti, toccando quota 73%.

In gran forma anche TikTok, usato dal 16% degli utenti (fra i 15 e i 24 anni), che supera di poco Snapchat con il 18%, ma anticipa Twitch, fra i più utilizzati dai più giovani.

Comunque, fateci sapere la vostra nei commenti qui sotto e, per saperne di più su questa analisi, potete dare un’occhiata qui.

Leggi anche: Le migliori app per fare videochiamate di gruppo