TCL 32ES561 Android TV

Si chiama Cast Connect ed è una nuova libreria di Google che dovrebbe rendere molto migliori le procedure di casting sui dispositivi basati su Android TV.

Grazie ad essa, infatti, gli sviluppatori potranno fare alcune cose nuove e la più importante è che sarà possibile attraverso i telecomandi hardware il controllo della riproduzione dei contenuti trasmessi in remoto mentre le app potranno aprire i flussi di Chromecast in remoto nella stessa app su Android TV.

Prima di Cast Connect, i contenuti che venivano trasmessi in remoto ai dispositivi Android TV dal proprio telefono o tramite Google Assistant venivano riprodotti in un “ricevitore web” (all’interno di un browser sul dispositivo TV).

La nuova soluzione, che deve essere prima appositamente implementata dagli sviluppatori, dovrebbe offrire un’esperienza simile ma con il vantaggio dei controlli hardware locali e della possibilità di gestire la riproduzione attraverso l’app su Android TV.

Google testa due novità per Android TV negli Stati Uniti

E sempre a proposito di Android TV, nelle scorse ore il team di Google ha annunciato di avere introdotto negli Stati Uniti un nuovo sistema di consigli sui contenuti da guardare, così da rendere più semplice la scelta agli utenti.

Android TV

Il colosso di Mountain View sta anche semplificando il procedimento per abbonarsi alle app su Google Play: il nuovo sistema prevede che l’utente, una volta scelta l’app, selezioni “Iscriviti e installa” e la configurazione dell’account avverrà in automatico con un paio di clic.

Android TV

Questo nuovo sistema è in fase di test negli Stati Uniti con alcune app, come Starz, DC Universe ed EPIX NOW.