analogue pocket rinvio maggio 2021

Il Coronavirus ha scombussolato i piani di lancio di una marea infinita di aziende di piccole e grandi dimensioni, fra cui quella che si occupa dello sviluppo di Analogue Pocket, ovvero la piccola console portatile che si ispira molto al design dell’intramontabile Gameboy di Nintendo. Rispetto alla data di lancio precedentemente indicata per quest’anno, il team ha dovuto rivederla posticipandola di diversi mesi.

Rinvio a maggio 2021 con qualche novità

Annunciato durante l’autunno 2019, Analogue Pocket sarebbe dovuto arrivare nel 2020; gli sviluppatori hanno invece indicato come data di lancio maggio 2021. Durante il corso di questi mesi verranno riveste alcune delle scelte relative alla user experience della piccola console, a partire dalla disposizione dei tasti Start, Select e Home.

Essi, invece di essere posizionati all’angolo destro, sono stati adesso riposizionati nella porzione inferiore del case; questo dovrebbe garantire una migliore ergonomia ad Analogue Pocket. Ovviamente il cuore pulsante del dispositivo, il display, resta pressoché invariato: questo consiste in un pannello da 3,5 pollici con risoluzione 1600 x 1440 pixel.

Nonostante le sembianze alquanto identiche con i Gameboy, Gameboy Color e Gameboy Advanced, Analogue Pocket può contare su una risoluzione del pannello infinitamente migliore; si parla infatti di 615 PPI contro i 92 PPI offerti dagli intramontabili Gameboy di Nintendo.

Gli utenti intenzionati a pre-ordinare Analogue Pocket potranno farlo tramite questo link e scegliere fra la colorazione nera o bianca. Il device viene proposto al prezzo di 199,99 dollari, circa 170 euro al cambio.