Aqara, uno dei brand leader nell’innovazione della smart home, ha annunciato oggi la disponibilità di Door and Window Sensor P2, un nuovo sensore per porte e finestre costruito attorno al nuovissimo protocollo Thread. Costruito sulla solida base del precedente modello, uno dei più diffusi e affidabili presenti sul mercato, il nuovo sensore offre una migliore interoperabilità grazie al supporto allo standard Matter, che punta a rendere più semplice la gestione della smart home.

Aqara Door and Window Sensor P2

Aqara Door and Window Sensor P2

Aqara Door and Window Sensor P2 inaugura una nuova linea di prodotti con supporto a Thread, il protocollo che dovrebbe cambiare drasticamente la gestione della smart home grazie a minori consumi, bassa latenza a comunicazione mesh con tutti gli altri dispositivi della casa. Il supporto nativo a Matter permette inoltre di integrarlo in qualsiasi ecosistema che lo supporti, da Alexa a Apple Home, passando per Google Assistant, SmartThings e perfino Home Assistant, il più diffuso hub per la domotica.

Come accadeva già per il modello precedente, questo Aqara P2 ha svariati scenari di utilizzo: il più comunque è quello di piazzarlo sulla porta di ingresso e utilizzarlo per attivare un eventuale allarme, ma è possibile utilizzarlo per accendere le luci quando entrate in una stanza, spegnere riscaldamento o condizionatore se aprite una finestra, mandare una notifica se la porta del freezer resta aperta troppo a lungo e molto altro ancora.

La grande novità di Aqara P2 è la necessità di avere un router di confine Thread nella propria abitazione, visto che non può collegarsi ai classici hub Zigbee o Bluetooth esistenti. Al momento Aqara non offre questa tipologia di dispositivi e dovremo attendere i primi mesi del 2024 per vedere Aqara M3, il nuovo hub che sarà dotato di tale tecnologia. Al momento quindi l’utente dovrà dotarsi di un dispositivo come Apple TV4K, HomePod, HomePod Mini, Amazon Echo di quarta generazione, Google Nest Hub di seconda generazione, Nest Hub Max, Nest WiFi Pro, Samsung SmartThings v3, Home Assistant Yellow e Home Assistant SkyConnect.

Il nuovo Aqara Hub M3 arriverà insieme a un aggiornamento dell’app Aqara Home con il supporto a Matter e non sarà solo in grado di controllare sensori Thread e Zigbee di Aqara, ma anche i sensori Thread di terze parti. Grazie al nuovo hub, Aqara P2 potrà sfruttare nuove funzioni, come il tasto programmabile da utilizzare per attivare determinate automazioni in casa.

Offerta

Apple iPhone 15 (128 GB)

749€ invece di 979€
-23%

La batteria CR123 da ben 1400 mAh garantisce una elevata autonomia, mentre per il fissaggio sono presenti due adesivi e una placca magnetica, con diversi scenari possibili.

Prezzi e disponibilità di Aqara Door and Window Sensor P2

Il nuovo sensore Aqara P2 è già disponibile su Amazon con un prezzo di listino di 32,99 euro. Fino all’8 luglio però potete portarlo a casa a soli 26,39 euro utilizzando il coupon del 5% presente nella pagina e il codice DWSP2UKEU per ottenere un ulteriore 15% di sconto.