Home Mobilità Elettrica News A Roma arrivano nuove aree di parcheggio per i monopattini

A Roma arrivano nuove aree di parcheggio per i monopattini

0

Roma Capitale, l’ente speciale che amministra il territorio comunale della città di Roma, ha fa poco aumentato il numero di aree di parcheggio riservate ai monopattini, al fine di garantire un maggiore ordine e una maggior semplicità nel trovare un posto presso cui lasciare il piccolo mezzo urbano.

Nuove aree in quattro vie di Roma

Sono quattro le vie nelle quali Roma Capitale ha adibito alcune aree di suolo pubblico a parcheggio per monopattini: Via Ferdinando di Savoia, via Gabriele D’Annunzio, via Margutta e via dell’Oca. Dovrebbe così scemare la brutta e incivile abitudine dei parcheggi selvaggi lungo i marciapiedi, soprattutto per quanto riguarda i modelli a noleggio.

A questo proposito Voi Technology, compagnia svedese di micro-mobilità in sharing presente a Roma con un migliaio di veicoli, esprime la propria soddisfazione per l’iniziativa del Comune. Grazie alla tecnologia proprietaria di cui sono dotati i monopattini Voiager 4, la compagnia è in grado di realizzare il geofencing VOI per creare zone in cui non è possibile lasciare il mezzo e altre zone in cui invece il parcheggio è incentivato.

Le nuove aree di sosta, ad esempio, saranno oggetto di incentivi per gli utenti Voi che le utilizzeranno per parcheggiare. Per ogni sosta verranno infatti accreditati 0,50 euro da utilizzare per la corsa successiva. I monopattini della compagnia svedese sono stati pensati proprio per mantenere alto il decoro urbano, grazie al doppio cavalletto che impedisce al mezzo di ribaltarsi o cadere. Da segnalare anche la presenza degli indicatori di direzione, per una maggiore sicurezza nel traffico caotico della metropoli.