Home TV & Streaming Il "Bollino tivù zapper" indica i decoder pronti al DVB-T2

Il “Bollino tivù zapper” indica i decoder pronti al DVB-T2

0
Digitale Terrestre DVB-T2

HD Forum Italia e Tivù annunciano l’HD Z-BOOK DTT Platform, ovvero un set di requisiti che i decoder per il digitale terrestre dovranno rispettare per poter effettuare lo switch verso il DVB-T2. Tutti questi prodotti, una volta rispettati i requisiti, saranno riconoscibili dagli altri tramite la presenza del nuovo “Bollino tivù zapper“.

Arriva il bollino per i decoder DVB-T2

Quali sono questi requisiti che i nuovi decoder digitali dovranno rispettare per poter ricevere il nuovo bollino relativo all’HD Z-BOOK DTT Platform:

  • supporto per le trasmissioni DVB-T e DVB-T2;
  • supporto per le codifiche H.264 e H.265/HEVC con profilo Main 10;
  • uso corretto dei descrittori LCN trasmessi dalle emittenti;
  • resistenza alle interferenze LTE nelle bande 800 MHz e 700 MHz.

La nascita della certificazione ha lo scopo di “offrire una garanzia di qualità di prestazioni tecniche a tutte le emittenti televisive nazionali e locali, e assicurare ai consumatori l’acquisto di un decoder con funzionalità tecniche per una buona fruizione del segnale televisivo di nuova generazione“. Il prossimo passaggio verso lo switch-off al DVB-T2 è atteso il 1° settembre 2021 con la dipartita delle trasmissioni con il codec MPEG-2 a favore del più efficiente H.264, e poi il 30 giugno 2022 con il passaggio DVB-T a DVB-T2 con conseguente cambio di codifica dal codec H.264 a HEVC (High Efficiency Video Coding).