Home News Immuni raddoppia le notifiche di esposizione in una settimana

Immuni raddoppia le notifiche di esposizione in una settimana

0
Immuni

Il Ministero della Salute ha fornito i dati aggiornati relativi a Immuni, l’applicazione sviluppata da Bending Spoons e dedicata al tracciamento dei contatti. L’applicazione, che dovrebbe contribuire al contenimento del contagio, è stata scaricata 9,36 milioni di volte, con un incremento di circa 300.000 download rispetto alla scorsa settimana.

Ricordiamo che l’applicazione utilizza il Bluetooth e un sistema di codici anonimi per tracciare i contatti tra gli utenti che l’hanno installata. Nel caso un utente dovesse risultare positivo al COVID-19 dovrà, con l’aiuto del personale sanitario, inserire un codice che conferma la positività.

Gli algoritmi dell’applicazione valuteranno se il paziente ha avuto contatti considerati a rischio nei giorni precedenti e procederà all’invio di una notifica tramite l’app Immuni. Nonostante i molti dubbi sull’utilità del sistema, va segnalato che le notifiche sono cresciute in maniera esponenziale, raddoppiando in una sola settimana.

Siamo passati infatti dalle 19,845 notifiche del 20 ottobre alle 36.231 del 26 ottobre, una crescita davvero significativa. Va detto che la scorsa settimana sono state 1.530 le persone positive che hanno caricato la propria chiave su Immuni, quindi se tale dato crescesse in linea con i dati sui contagi, le operazioni di tracciamento potrebbero risultare decisamente semplificate.

Come sempre vi invitiamo a scaricare Immuni sul vostro smartphone, Android o iOS, lasciando attivo il Bluetooth per consentire il funzionamento del sistema di tracciamento. A seguire i link per il download dal Play Store e dall’App Store.

Scarica Immuni per Android

Scarica Immuni per iOS