Home Wearable Amazfit GTS 2 Mini, Pop e London: ecco i prossimi smartwatch di...

Amazfit GTS 2 Mini, Pop e London: ecco i prossimi smartwatch di Huami

0
Logo Amazfit

Huami ha presentato oggi in India il suo nuovo smartwatch economico, Amazfit Bip U, ma a quanto pare sta lavorando ad almeno tre nuovi dispositivi, che potrebbero aumentare le dimensioni della line up entro la fine del 2020.

Secondo quanto afferma la testata spagnola AndroidTR, sarebbero tre i nuovi smartphone in lavorazione da parte del brand cinese: Amazfit Pop, Amazfit London e Amazfit GTS 2 Mini. Vediamo di saperne di più anche se al momento le informazioni sono frammentarie e sono condite da qualche immagine poco chiara.

Amazfit Pop

Amazfit GTS 2 Mini, Pop e London: ecco i prossimi smartwatch di Huami 1Sembra che il più completo del trio sia Amazfit Pop, che dovrebbe riprendere alcune delle caratteristiche di Amazfit Bip U. Il nuovo smartwatch dovrebbe inoltre disporre di NFC e del rilevamento della fibrillazione atriale, una particolare condizione che potrebbe portare a un ictus.

Il design sembra una via di mezzo tra il modello GTS e la gamma Bip, anche se lo schermo sembra molto più piccolo del corpo, con un mento particolarmente pronunciato che potrebbe nascondere alcuni sensori.

Amazfit GTS 2 Mini

Amazfit GTS 2 Mini, Pop e London: ecco i prossimi smartwatch di Huami 2

Esteticamente Amazfit GTS 2 Mini ricorda il Pop, ma con cornici più sottili e un aspetto più in linea con il fratello maggiore. Rispetto ad Amazfit Pop dovrebbe perdere il rilevamento della fibrillazione, mantenendo però le rimanenti caratteristiche.

Non sono trapelati dettagli sulla scheda tecnica e sulle dimensioni, che non dovrebbero differire di molto dai dispositivi della serie Bip.

Amazfit London

Nessuna immagine infine per Amazfit London, che rispetto agli altri due smartwatch dovrebbe però poter contare su una interfaccia rinnovata. Mentre i modello Pop e GTS 2 Mini riutilizzano parti del codice di modelli già in commercio, Amazfit Londra sembra possedere un codice completamente nuovo, che potrebbe nascondere novità sia dal punto di vista visivo che funzionale.

Dovrebbe essere commercializzato in due varianti, con e senza NFC, e secondo le indiscrezioni dovrebbe arrivare anche sui mercati internazionali. Non è dato sapere però se la versione globale potrà contare sul NFC o se ne sarà priva.

Ricordate di prendere queste informazioni con il beneficio del dubbio, visto che da Huami non arriva alcuna conferma e che potrebbe trattarsi di progetti abbandonati o modificati nel corso dello sviluppo.