TIM Open Fiber rete unica in fibra ottica FTTH

Al di là del fatto di portare la fibra ottica fino alle case delle persone, gli operatori telefonici devono assicurarsi che tutto il percorso che va dal modem del cliente alla centrale e che poi risale la catena fino ad arrivare ai CDN o ai server delle varie aziende abbia delle prestazioni eccellenti. Ecco perché Open Fiber ha investito molto sulla propria rete ZION ad alta velocità e, a questo proposito, vi segnaliamo che per la prima volta in Italia sono stati raggiunti i 400 Gbps di collegamento dati sfruttando una singola portante ottica su infrastruttura attiva.

Open Fiber fibra ottica FTTH

Si tratta di un risultato senza pari che permette ad Open Fiber di fare un passo in avanti importante verso il garantire a tutti i propri clienti (sia diretti come gli operatori che affittano la sua rete in fibra ottica che indiretti come noi utenti) non solo larghezze di banda sempre maggiori ma anche minori congestioni e latenze sempre minori.

Non dimentichiamoci che la rete 5G, seppur basata sulle onde millimetriche “nell’ultimo miglio”, necessità di un’infrastruttura in fibra ottica molto robusta per mantenere alti gli standard qualitativi.

Era appena il mese di ottobre quando Open Fiber aveva annunciato il completamento della rete ZION con connessione stabile a 100 e 200 Gbps.

Stefano Paggi, il CTO Network & Operations C&D di Open Fiber: “Abbiamo stabilito un nuovo primato – l’introduzione della tecnologia 400G su una rete in esercizio in Italia – insieme a noi solo pochi operatori TLC al mondo hanno raggiunto questo traguardo. Il 400 Gigabit permetterà di ampliare la nostra offerta sul mercato wholesale, sfruttare a pieno l’elevata capacità di trasmissione della fibra e corrispondere quindi alle esigenze di traffico e prestazioni per servizi innovativi dei prossimi anni quali, ad esempio, video HD ed UltraHD, gaming on-line, realtà virtuale e aumentata, guida autonoma e applicazioni cloud. La nostra infrastruttura ottica è a prova di futuro e sarà in grado di gestire il trasporto del traffico delle future Reti 5G. Open Fiber dimostra ancora una volta di essere pioniera nell’implementazione di soluzioni tecnologiche innovative a servizio delle esigenze degli operatori e dei consumatori.”