Cultura Tech

Open Fiber apre 12 nuovi Infratel fra Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Campania e Sicilia

TIM Open Fiber rete unica in fibra ottica FTTH

Attraverso un tweet pubblicato nelle scorse ore, Open Fiber ha annunciato ufficialmente l’apertura di nuovi cantieri per la posa della fibra ottica inerente ai bandi Infratel in 12 comuni fra Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Campania e Sicilia.

In particolare, i nuovi cantieri aperti da Open Fiber per la posa della fibra ottica sono stati aperti a:

  • Saint-Nicolas (AO)
  • Ala di Stura (TO)
  • Cesana Torinese (TO)
  • Melazza (AL)
  • Ponderano (BI)
  • Somano (CN)
  • Valle San Nicolao (BI)
  • Venaus (TO)
  • Calco (LC)
  • Dugente (BN)
  • San Salvatore Telesino (BN)
  • Longi (ME)

É bene specificare che in questi comuni sono stati avviati i cantieri per la posa della fibra ottica. Ciò non significa che è già possibile usufruire di servizi FTTH e, molto probabilmente, non lo sarà per diversi mesi ancora.

Rimanendo in argomento, segnaliamo che Infratel Italia, a seguito dell’approvazione dei relativi progetti esecutivi e nell’ambito delle prime due gare per la realizzazione di infrastrutture a banda ultralarga nelle aree bianche del Paese, al 15 gennaio 2019 ha emesso 1277 ordini di esecuzione, di cui 990 relativi a copertura di Comuni in fibra ottica e 287 relativi a copertura di tipo wireless (FWA) per un importo di oltre 513 milioni di euro.

Per maggiori informazioni e per consolare i piani di posa della fibra comune per comune, vi rimandiamo alla pagina dedicata.

Fonte: Mondo3

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top