Cultura Tech

La IA di LG può intuire in anticipo che problemi hanno gli elettrodomestici di casa

LG CES 2019 elettrodomestici

Oltre alla presentazione delle sue Smart TV di nuova generazione, fra cui il modello arrotolabile e il modello 8K da 88 pollici, LG ha presentato al CES 2019 anche una serie di nuovi elettrodomestici intelligenti che riescono a comunicare fra di loro sfruttando la piattaforma ThinQ.

La definizione e l’uso dell’intelligenza artificiale da parte della società sembra nebulosa, nel migliore dei casi dall’esterno. Ma LG, come molti altri, è convinta che il futuro dell’hardware sia in gran parte basato sul software. A partire da ieri sera, ciò si estende anche al servizio clienti.

Durante la sua conferenza al CES 2019 LG ha annunciato ProActive Customer Care, una nuova offerta basata su ThinQ. I dettagli sono piuttosto scarsi al momento, ma LG sostiene che la tecnologia è in grado di rilevare i problemi con gli elettrodomestici prima che si verifichino e di avvisare i clienti di conseguenza.

Sembra una funzionalità utile se funziona come pubblicizzato. Tuttavia, bisognerà vedere se effettivamente sarà così nell’uso quotidiano e, considerando che per usufruire di ProActive Customer Care è necessario essere dentro l’intero ecosistema ThinQ, crediamo che sia difficile verificarlo.

Come parte della sua presentazione sugli elettrodomestici, LG ha anche presentato un dispositivo che permette, sfruttando sempre l’intelligenza artificiale per bilanciare i vari parametri, di far fermentare la propria birra personale in circa 2 settimane. Il tutto col il tocco di un solo pulsante.

Fonte: Techcrunch

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top