LG CineBeam Laser 4K

Attraverso un comunicato stampa, LG ha annunciato un nuovo proiettore della serie LG CineBeam Laser 4K, la cui presentazione effettiva avverrà al CES 2019.

Con la tecnologia UST, LG CineBeam Laser 4K può essere posizionato a poco più di 5 centimetri dalla parete per proiettare un’immagine diagonale da ben 90 pollici. Posizionato a 17 centimetri di distanza, il proiettore produce un’immagine di 120 pollici molto più ampia ma sempre luminosa.

Semplice ed efficiente da configurare, l’unità “space-friendly” offre straordinarie esperienze di visione su una scala veramente cinematografica. Con una capacità di 2.500 lumen ANSI e risoluzione 4K UHD, LG CineBeam Laser 4K assicura immagini eccezionalmente luminose e chiare e un livello di nero eccellente, migliorando il senso di immersione dello spettatore.

Il proiettore avanzato offre una maggiore precisione visiva con una funzione di correzione trapezoidale a 12 punti, eliminando la distorsione dell’immagine che spesso colpisce altri proiettori UST.

Il modello LG HU85L può riprodurre colori estremamente precisi grazie alla sua vasta gamma di colori, che aumenta ulteriormente il realismo di ogni immagine visualizzata. Il proiettore LG offre inoltre numerose opzioni da media player grazie alla piattaforma di webOS (la stessa delle Smart TV) e al Magic Remote. È quindi possibile riprodurre film e serie TV dai servizi di streaming più popolari. Per la connettività, sono presenti una USB, una Ethernet e una HDMI.

Estremamente compatto, il proiettore può essere facilmente spostato e regolato per qualsiasi ambiente. LG CineBeam Laser 4K è più piccolo di altri proiettori 4K e ha un design sottile che non distrae o interferisce con l’esperienza visiva.

Per conoscere la disponibilità in Europa e il prezzo di vendita, dovremo attendere il CES 2019 di Las Vegas che, ricordiamo, prenderà il via l’8 gennaio.