GARMIN GPSMAP 66i

Nonostante gli smartphone abbiano praticamente eliminato quasi del tutto la categoria dei navigatori satellitari, aziende come TomTom e Garmin continuano a sfornare nuovi modelli trovando apparentemente terra fertile in specifiche nicchie di mercato. Una di queste è l’avventura outdoor, situazione che ha ispirato il lancio del nuovo Garmin GPSMAP 66i, versione più completa del Garmin Overlander.

Definire Garmin GPSMAP 66i un navigatore satellitare sarebbe riduttivo, visto che è molto di più. Non a caso, Garmin lo descrive come “il dispositivo che rivoluzionerà il modo di vivere la propria voglia di avventura”

Essendo pensato per i paesaggi più selvaggi della Terra, Garmin ha deciso di adottare in questo nuovo dispositivo un chip e un’antenna compatibile con la costellazione di satelliti Iridium, l’unica rete che garantisce copertura completa del nostro pianeta (fino a quando StarLink non avrà preso piede).

Dal punto di vista fisico, il dispositivo si presenta come un oggetto robusto e progettato secondo i rigorosi standard militari MIL-STD-810. Tale certificazione assicura resistenza agli urti e impermeabilità IPX7 (1 metro di profondità per 30 minuti), per non parlare della resistenza alle cadute. Sul fronte trova spazio un display da 3 pollici a colori.

L’autonomia è fornita da una batteria ricaricabile con una durata di fino a 35 ore, con tracciamento ogni 10 minuti, e fino a 200 ore in modalità “Expedition”, con intervalli di tracciamento ogni 30 minuti.

Garmin GPSMAP 66i è un super navigatore satellitare per outdoor con supporto alla rete satellitare Iridium 1

Al cuore del prodotto ovviamente c’è il posizionamento geografico estremamente preciso che, combinando i sistemi satellitari GPS, GLONASS e GALILEO con gli evoluti sensori interni (altimetro, barometro, bussola) e con l’ampia scelta cartografica disponibile, garantisce agli appassionati una navigazione efficace e sicura in qualunque angolo del mondo.

Garmin GPSMAP 66i dispone poi di una mappa TopoActive Europe già installata, così che l’utente possa consultare nel dettaglio tutte le caratteristiche del territorio come le linee di quota, le coste, i fiumi, le vette e i punti panoramici. Tramite il pacchetto BirdsEyeTM, scaricabile sul nuovo GPSMAP 66i anche da una connessione Wi-Fi, sarà possibile pianificare la propria spedizione nel miglior modo possibile, consultando direttamente sul display del GPSMAP® 66i le immagini satellitari in alta risoluzione dei luoghi che si attraverseranno.

Vista la sua esclusività e completezza a 360°, il nuovo palmare Garmin GPSMAP 66i è già disponibile ad un prezzo consigliato al pubblico di 599,99 Euro.